0

Meu carrinho

    Favoritar
    LETTERATURA E SALTI MORTALI CON IL SENTIMENTO DELLA LETTERATURA
    Ref:
    234117

    Por: R$ 32,60

    Preço a vista: R$ 32,60

    Comprar

    Sinopse

    Che cos'è la letteratura? Perché esiste la letteratura? Perché ci è ancora necessaria? Perché continuiamo a scriverla e a leggerla? Un saggio che, in forma di conversazione e di riflessione autobiografica, non delinea soltanto una "teoria della letteratura" senza dogmi né bigotterie accademiche. Al contrario, parla della vita, del "sentimento della letteratura" in mancanza del quale ogni teoria rischia sempre di essere sterile e fuorviante.
    Di fronte all'avvento di una nuova, sterminata ClasseMedia che ha invaso la cultura e tende a fagocitare tutto nei suoi gerghi scientifici-burocratici, un atto di elementare autodifesa del narratore e del lettore: nonché di quel senso comune ed estetico senza cui non si saprebbe più distinguere ciò cheè reale da ciò che è irreale, la realtà dalla sua copia.
    Mostrar mais

    Ficha técnica

    Especificações

    ISBN9788804500773
    Pré vendaNão
    Peso234g
    Livro disponível - pronta entregaNão
    Tipo itemLivro Importado
    Número de páginas210
    Número da ediçãoEDICAO - 2002
    Código Interno234117
    Código de barras9788804500773
    AcabamentoPAPERBACK
    AutorLA CAPRIA, RAFFAELE
    EditoraMONDADORI
    Sob encomendaSim

    Este livro é vendido

    SOB ENCOMENDA

    SE DISPONÍVEL NO FORNECEDOR SERÁ ENTREGUE EM dias

    Mais

    O prazo de acordo com a transportadora selecionada.

    Comprar