0

Meu carrinho

    Favoritar
    MEMORIE DEL SOTTOSUOLO
    Ref:
    211486

    Por: R$ 28,80

    Preço a vista: R$ 28,80

    Comprar

    Sinopse

    "Ora voglio raccontarvi, signori, sia che desideriate o non desideriate sentirlo, perché non ho saputo diventare nemmeno un insetto...".
    A quarant'anni, Fedor Dostoevskij è uscito da poco da una serie di vicende drammatiche (la militanza socialista, la condanna a morte commutata all'ultimo momento, la deportazione siberiana) e, pur praticando un'intensa attività giornalistica, sta ancora cercando la sua strada. Memorie del sottosuolo (1864) è il libro che annuncia i capolavori della maturità (Delitto e castigo uscirà appena due anni dopo). Già inconfondibilmente dostoevskiana è la voce che procede allo scandaglio dell'animo umano senza risparmiarsi nulla e senza indietreggiare davanti alle verità più amare. Con i suoi tratti ampiamenti autobiografici, il protagonista delle memorie è un uomo timido, senza risorse e protezioni, che la brutalità della vita sociale respinge nel sottosuolo, e a cui non resta che cercare uno sfogo provvisorio tormentando chi sta ancora più in basso di lui: Liza, misera prostituta alle prime armi, incontrata in una sera di neve bagnata. Traduzione di Alfredo Polledro. Nota biografica e bibliografia essenziale a cura di Luigi Giacone.
    Mostrar mais

    Ficha técnica

    Especificações

    ISBN9788806177096
    Pré vendaNão
    Peso151g
    Autor para link
    Livro disponível - pronta entregaNão
    Tipo itemLivro Importado
    Número de páginas135
    Número da edição1ª EDICAO - 2005
    Código Interno211486
    Código de barras9788806177096
    AcabamentoPAPERBACK
    AutorDOSTOIEVSKI, FIODOR
    EditoraEINAUDI
    Sob encomendaSim

    Este livro é vendido

    SOB ENCOMENDA

    Prazo estimado para disponibilidade em estoque: dias úteis

    (Sujeito aos estoques de nossos fornecedores)

    +

    Prazo do frete selecionado.

    (Veja o prazo total na sacola de compras)

    Comprar